Residenza Ai Portici

Informativa Cookie

Su questo sito usiamo tecnologie per raccogliere informazioni utili a migliorare la Sua esperienza online. La presente policy si riferisce all’uso dei cookies e sulle modalità attraverso le quali poterli gestire.

Ci riserviamo di modificare questa policy in qualsiasi momento. Qualunque cambiamento nella presente policy avrà effetto dalla data di pubblicazione sul Sito.

Durante la Sua navigazione sul sito web www.ai-portici.it (il “Sito”), PARADISIDUE S.R.L., in qualità di titolare del trattamento (il “Titolare”), tratterà i Suoi dati personali tramite l’utilizzo di cookie.

Il Titolare attribuisce una rilevante attenzione alla protezione dei Suoi dati personali e, nel presente documento (“Cookie Policy”) Le fornisce informazioni sul trattamento dei Suoi dati personali effettuati tramite i cookie. Inoltre, il Titolare potrà altresì trattare altri Suoi dati personali e la invita, pertanto, a prendere altresì visione dell’informativa privacy completa.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è PARADISIDUE S.R.L., con sede legale in Trento, via Paradisi 1, nella persona del legale rappresentante pro tempore (il “Titolare”).

Cosa sono i cookie

I cookie sono file di testo che un sito internet invia ai terminali degli utenti e che consentono al gestore del sito di memorizzare alcuni dati trasmessi dal browser utilizzato dall’utente in fase di navigazione. I cookie sono utilizzati per eseguire autenticazioni informatiche, monitorare sessioni e memorizzare informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server e, di norma, sono presenti nel browser di ciascun utente in numero molto elevato.

Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.

Tipologie di cookie

Questo sito fa uso di 2 tipologie di cookie:

Cookie tecnici essenziali

Sono necessari al corretto funzionamento del sito. Consentono la navigazione delle pagine, la memorizzazione delle credenziali d'accesso di un utente (per mantenerle attive durante la navigazione). Senza questi cookie non potrebbero essere erogati i servizi per cui gli utenti accedono al sito.

Cookie di terze parti

Attraverso il sito Residenza Ai Portici (https://www.ai-portici.it) sono installati alcuni cookie di terze parti, anche profilanti, che si attivano cliccando "ok" sul banner.

Si tratta di cookie relativi a:

monitoraggio delle visite al sito: viene utilizzato lo strumento Google Analytics per raccogliere dati sulla navigazione del sito da parte degli utenti. Si tratta di informazioni utili per verificare cosa funziona e cosa invece va migliorato. Consentono ad esempio di sapere quali sono le pagine più visitate, quanto tempo dura in media una visita al sito, etc.

Le informazioni raccolte in questo modo sono tutte rigorosamente in forma aggregata e anonima, non riconducibili a singoli individui.

I Dati generati da Google Analytics sono conservati da Google con le modalià specificate nella seguente informativa: https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage

Per consultare l'informativa privacy della società Google Inc., titolare autonomo del trattamento dei dati relativi al servizio Google Analytics, è possibile visitare http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html

Google mette a disposizione un componente aggiuntivo per il browser che consente di disattivare Google Analytics, reperibile online all'indirizzo https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

Interazione con i social network: si tratta di strumenti di terze parti che espongono modalità di interazione con i social network. Ad esempio i sistemi di condivisione di un contenuto su Facebook e Twitter: i cookie in questo casi sono necessari per il funzionamento del meccanismo di condivisione.

Di seguito si elencano i collegamenti alle cookie policy dei principali Social Network

Modalità del trattamento

Il trattamento viene effettuato con strumenti automatizzati dal Titolare. Non viene effettuata alcuna diffusione o comunicazione.

Conferimento dei dati

Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell'interessato che decida di navigare sul sito dopo aver preso visione dell'informativa breve contenuta nell'apposito banner e di usufruire dei servizi che comportano l'installazione di cookie (così per la condivisione dei contenuti sui Social Network).

L'interessato può quindi evitare l'installazione dei cookie mantenendo il banner (astenendosi quindi dal chiuderlo cliccando sul tasto "ok"), nonché attraverso le apposite funzioni disponibili sul proprio browser.

Disabilitazione dei cookie

Fermo restando quanto sopra indicato in ordine ai cookie strettamente necessari alla navigazione, l'utente può eliminare gli altri cookie attraverso la funzionalità a tal fine messa a disposizione dal Titolare tramite la presente informativa oppure direttamente tramite il proprio browser.

Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. L'utente può ottenere istruzioni specifiche attraverso i seguenti link:

La disattivazione dei cookie di terze parti è inoltre possibile attraverso le modalità rese disponibili direttamente dalla società terza, come indicato ai link riportati nel paragrafo "cookie di terze parti"

Per avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente si rinvia al link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte

Diritti dell'interessato

In ogni caso, in relazione ai trattamenti descritti nella presente Cookie Policy, in qualità di interessato, Lei potrà, alle condizioni previste dal GDPR, esercitare i diritti sanciti dagli articoli da 15 a 21 del GDPR e, in particolare, i seguenti diritti:

  • diritto di accesso – articolo 15 GDPR: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, ottenere l'accesso ai Suoi dati personali – compresa una copia degli stessi – e la comunicazione, tra le altre, delle seguenti informazioni:
    • finalità del trattamento
    • categorie di dati personali trattati
    • destinatari cui questi sono stati o saranno comunicati
    • periodo di conservazione dei dati o i criteri utilizzati
    • diritti dell’interessato (rettifica, cancellazione dei dati personali, limitazione del trattamento e diritto di opposizione al trattamento
    • diritto di proporre un reclamo
    • diritto di ricevere informazioni sulla origine dei miei dati personali qualora essi non siano stati raccolti presso l’interessato
    • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;
  • diritto di rettifica – articolo 16 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e/o l’integrazione dei dati personali incompleti;
  • diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) – articolo 17 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che La riguardano, quando:
    • a) i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per cui sono stati raccolti o altrimenti trattati;
    • b) Lei ha revocato il Suo consenso e non sussiste alcun altro fondamento giuridico per il trattamento;
    • c) Lei si è opposto con successo al trattamento dei dati personali;
    • d) i dati sono stati trattati illecitamente,
    • e) i dati devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale;
    • f) i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1, GDPR.
    Il diritto alla cancellazione non si applica nella misura in cui il trattamento sia necessario per l’adempimento di un obbligo legale o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
  • diritto di limitazione di trattamento – articolo 18 GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando:
    • a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali;
    • b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo
    • c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
    • d) l’interessato si è opposto al trattamento, come oltre indicato, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato;
  • diritto alla portabilità dei dati – articolo 20 GDPR: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli a un altro titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i Suoi dati personali siano trasmessi direttamente dal Titolare ad altro titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile;
  • diritto di opposizione – articolo 21 GDPR: diritto di opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei dati personali che La riguardano basati sulla condizione di legittimità del legittimo interesse, compresa la profilazione, salvo che sussistano motivi legittimi per il Titolare di continuare il trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
  • revocare il consenso precedentemente prestato;
  • proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio n. 121, 00186, Roma (RM).

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati, nei confronti del Titolare, contattando i riferimenti indicati nel precedente punto 1. Il Titolare provvederà a prendere carico della Sua richiesta e a fornirle, senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della stessa, le informazioni relative all’azione intrapresa riguardo alla Sua richiesta.

L’esercizio dei Suoi diritti in qualità di interessato è gratuito ai sensi dell’articolo 12 GDPR. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitarle un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la Sua richiesta, o negare la soddisfazione della sua richiesta.

La informiamo, infine, che il Titolare potrà richiedere ulteriori informazioni necessarie a confermare l’identità dell’interessato.